L’ex Oliseh rivela: “Volevo la Roma, ma sono finito alla Juve”

L’ex calciatore della Juventus ha rilasciato un’intervista a Il Posticipo, in cui ha parlato della sua esperienza in bianconero

di redazionejuvenews
Oliseh

Notizie Juve

 

L’ex Oliseh rivela: “Volevo la Roma, ma sono finito alla Juve”

 

TORINO – Tornare a parlare della Juventus anche Sunday Oliseh, ex calciatore nigeriano. L’ex centrocampista, che ha indossato la maglia bianconera nella stagione 1999-2000, ha parlato ai microfoni de Il Posticipo della sua esperienza a Torino. Ecco le sue parole:

Al termine delle due stagioni con la maglia dell’Ajax, mi volevano sia la Roma che la Juventusio volevo i giallorossi, ma sono finito alla Juve. La Roma mi piaceva perché era allenata da Fabio Capello, uno dei migliori allenatori al mondo: mi piaceva tanto, stava costruendo una bella squadra e mi ha detto chiaramente cosa voleva da me. I bianconeri, però, hanno fatto un’offerta migliore e l’Ajax voleva cedermi a loro, così sono andato a Torino.

Quando sono arrivato l’allenatore era Carlo Ancelotti, che era ancora giovane. Non ero l’unico che giocava poco, perché anche altri stavano spesso in panchina. Non mi sentivo parte dello spogliatoio e non ho vissuto un bel momento per la mia carriera, soprattutto per come mi trattavano. Dopo pochi mesi avevo già chiesto di partire, ma Luciano Moggi mi disse di no. Ho avuto alcuni problemi alle caviglie e la stagione successiva sono andato al Borussia Dortmund, in Germania: mi hanno fatto l’offerta e dopo mezz’ora ho firmato. Alla mia seconda stagione con loro ho giocato la finale della Coppa UEFA e ho vinto la Bundesliga. Probabilmente non era il momento giusto per andare alla Juve e, per questo, non è colpa di nessuno per come è andata.

Moggi era il direttore del club e ogni volta che ho parlato con lui sono stato ascoltato: era un grande uomo, purtroppo altri non la pensano così. Lui è stato criticato per cose che vanno al di là del rapporto che aveva con i giocatori. In quella Juve erano tre uomini vicini alla squadra, perché c’erano anche Bettega e Giraudo. Non ho mai avuto nessun problema né con loro né con Ancelotti, anche se con lui non giocavo“. Ma attenzione perché poco fa è arrivata anche una clamorosa notizia in casa bianconera. Cristiano Ronaldo verso l’addio: l’ultima indiscrezione è pesantissima! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Sunday Oliseh
Sunday Oliseh esulta con Antonio Conte

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy