Le statistiche di Benevento-Juve

Le statistiche

di redazionejuvenews
Juventus

TORINO – Nona giornata di campionato, la Juve è in Campania: alle 18 fischio d’inizio di Benevento-Juve

DUE PRECEDENTI IN A Il Benevento ha segnato in entrambe le sfide di Serie A contro la Juventus, ottenendo tuttavia zero punti (due sconfitte su due).

ATTENZIONE ALLE NEOPROMOSSE… La Juventus non ha trovato il successo in tre delle ultime quattro trasferte di Serie A contro squadre neopromosse (2N, 1P) e in generale ha subito gol in tutte le ultime sei.

UNA SOLA VOLTA A BENEVENTO L’unico precedente interno per il Benevento contro la Juventus in Serie A è una sconfitta per 2-4 nell’aprile 2018, in cui Paulo Dybala siglò una tripletta

TRE SUCCESSI PER I PADRONI DI CASA Tre successi in otto gare di questo campionato per il Benevento (5P), lo stesso numero di vittorie ottenute dai campani nelle prime 29 partite nell’unica precedente partecipazione in Serie A (2017/18).

MA NELL’ULTIMA DI CAMPIONATO… Il Benevento viene da un successo per 1-0 contro la Fiorentina: solo in due occasioni in Serie A è rimasto imbattuto per due gare di fila, la più recente nell’aprile 2018 (vittoria contro il Milan e pari contro l’Udinese).

17 Spezia Juventus 1 novembre 2020
CRESCERE IN TRASFERTA La Juventus ha vinto solo una delle ultime otto trasferte di Serie A (4N, 3P): 4-1 contro lo Spezia – inoltre ha subito gol in tutte le ultime nove (17 reti nel periodo, 1.9 di media).

ATTENZIONE ALLA MEZZ’ORA CENTRALE Quattro dei sei gol subiti dai bianconeri in questa Serie A sono arrivati nella mezzora centrale di gara: il 67%, la percentuale più alta nel torneo in corso.

BENEVENTO DA FUORI Solo il Sassuolo (cinque) ha segnato più reti del Benevento da fuori area in questo campionato (quattro). Tuttavia, la Juventus è una delle quattro formazioni a non aver ancora incassato gol dalla distanza.

PRECISIONE NEI PASSAGGI… La Juventus ha una percentuale di passaggi riusciti dell’88.9%, la più alta in questo campionato. Dovesse tenere questa media, sarebbe la più alta registrata da una squadra in una singola stagione di Serie A, da quando Opta raccoglie questo dato (dal 2004/05).

SEQUENZE BIANCONERE La Juventus è la squadra che effettua in media più passaggi per sequenza (4.9) in questa Serie A e tiene per più tempo la palla in media per sequenza (13 secondi); valori più alti anche della Juve di Sarri (rispettivamente 4.6 passaggi e 11.9 secondi).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy