notizie juve

Le formazioni ufficiali di Juve-Sassuolo: c’è Demiral dal primo minuto

Allarme Demiral: addio in arrivo?

Di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre

redazionejuvenews

TORINO - Questa sera torna in campo la Juventus. Alle 20:45, sul campo dell'Allianz Stadium di Torino, i bianconeri affronteranno il Sassuolo di De Zerbi, nella gara valevole per la 17esima giornata del campionato di Serie A 2020-2021. Sarà una partita fondamentale nella stagione della Juve, determinata a continuare la propria rincorsa al Milan e avvicinarsi sempre di più per lottare per lo Scudetto. I rossoneri, ieri sera, hanno battuto il Torino in casa, rilanciandosi così a +10 sulla Vecchia Signora, che, però, ha ancora da recuperare la partita contro il Napoli. Questa sera, dunque, spetterà al club torinese accorciare nuovamente le distanze e conquistare altri tre punti.

A pochi minuti dal fischio d'inizio, dunque, Andrea Pirlo e Roberto De Zerbi hanno valutato con attenzione ogni situazione per definire quelli che sono gli 11 titolari di entrambe le compagini. Tuttavia, gli allenatori, nelle loro decisioni, dovranno fare i conti con delle assenze molto pesanti. Per il tecnico bianconero, infatti, è un vero e proprio disastro, dato che alcuni giocatori fondamentali della squadra saranno indisponibili. Oltre ad Alvaro Morata, che potrebbe tornare in panchina nonostante non abbia recuperato pienamente dall'infortunio, tre calciatori sono out a causa del coronavirus: si tratta di Alex Sandro, Juan Cuadrado e Matthijs de Ligt. Per quanto riguarda il fronte emiliano, invece, il tecnico neroverde dovrà fare a meno di Domenico Berardi. L'attaccante della Nazionale Italiana dovrà stare fermo per 2-3 settimane, a causa di un problema al flessore. Ecco di seguito quelli che sono gli 11 titolari delle due squadre, con una grossa sorpresa nella retroguardia della Vecchia Signora. Ci sarà infatti dal primo minuto Demiral che, ritrova il campo dopo un lungo stop.

FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, Bonucci, Frabotta; Chiesa, Bentancur, Arthur, McKennie; Ronaldo, Dybala. All. Pirlo

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Defrel, Djuricic, Traore; Caputo. All. De Zerbi

Potresti esserti perso