FIGC, Gravina: “Con Conte d’accordo, prima scuola poi stadi. Playoff? Un’idea a cui lavoro da tempo”

N.1 Figc, ‘Non vogliamo insistere, contiamo su parte politica’

di redazionejuvenews
Gravina

TORINO – (ANSA) – “Con il Premier Conte abbiamo condiviso un percorso: priorità alla scuola, se poi questo percorso dovesse dare risultato positivo e anche facendo leva sul senso di responsabilità che il calcio ha già dimostrato, la riapertura degli stadi creda possa essere naturale”. Così il presidente della Figc Gabriele Gravina a margine del consiglio federale di oggi a Roma. “Non vogliamo insistere, abbiamo ripresentato la nostra stessa idea progettuale sperando che possa trovare condivisione da parte del Cts e che la parte politica possa poi autorizzarci ad aprire agli spettatori”, ha aggiunto il capo del calcio italiano. “Playoff? Oggi ci sono troppi impegni a livello di competizioni sportive e siamo coscienti che entriamo subito in fibrillazione quando una gara viene rinviata. Quella dei playoff è un’idea su cui sto lavorando da tempo e mi auguro di poter trovare condivisione. L’incontro con Infantino è stato molto utile, perché per la sua esperienza e il ruolo che ricopre è stato un momento di grande e approfondita riflessione. Bisogna confrontarsi e capire ad ampio raggio aspetti positivi e negativi e creare un progetto appetibile da parte di tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy