Duels: Crotone vs Juve

I duelli di Crotone-Juventus

di redazionejuvenews
Juventus

TORINO – Crotone-Juventus è una partita che si è giocata 3 volte e ha sempre proposto duelli vibranti. Come sempre succede quando una provinciale ospita la Signora in quella che rappresenta la gara dell’anno, al di là delle rispettive ragioni di classifica.

ALEX SANDRO VS SIMY
In un’unica immagine è racchiusa la storia dell’ultimo confronto tra Crotone e Juve, giocato sul finire del campionato 2017-18. I due protagonisti che si contendono il pallone sono anche i marcatori che hanno determinato l’1-1 finale. Alex Sandro va in gol con un colpo di testa. Il pareggio di Simy è una rovesciata che – con il dovuto senso delle proporzioni ma anche con il giusto riconoscimento alla bellezza del gesto – è stata accostata a quella inventata da Cristiano Ronaldo due settimane prima in Juventus-Real Madrid.

DYBALA VS FARAONI
Una sfida non più proponibile con le stesse maglie perché il difensore del Crotone dell’epoca oggi gioca nel Verona, dove ha anche alzato il suo raggio d’azione perché agisce prevalentemente come esterno sulla linea del centrocampo. Per Paulo la serata dello Scida è difficile, non sono pochi gli interventi duri nei suoi confronti. Per Faraoni è l’occasione per giocare e ottenere un buon punto con la Juve: sei anni prima era sceso in campo con l’Inter allo Stadium, perdendo 2-0.

DANI ALVES VS STOIAN
2016-17: la Juve vince 2-0 facendo la differenza nella ripresa. E proprio dopo l’intervallo Dani Alves offre saggi di accelerazione sulla fascia e uno di questi si rivela decisivo nell’azione della rete di Mandzukic. Per Adrian Stoian non è una serata facile. Ma il giocatore rumeno, attualmente nuovamente in patria nel Vitorul, ha già fatto il pieno di ricordi con la Signora perché è proprio contro la Juve, nel lontano 2009, ad avere esordito in Serie A con la Roma, sostituendo un futuro bianconero, Mirko Vucinic.

RINCON VS TONEV
Rincon è tra i giocatori che più si mettono in luce nella gara dell’8 febbraio 2017. Il venezuelano – oggi in forza al Torino – è appena arrivato alla Juve dal mercato di gennaio. Il bilancio della sua prestazione è positivo: tra i più combattivi in un primo tempo disputato non a grandi livelli agonistici, è lui a fornire l’assist per il gol di Higuain. A contrastarlo c’è Aleksandar Tonev, nazionale bulgaro: esattamente un anno e un giorno prima, con la maglia del Frosinone, ha incassato la stessa sconfitta dalla Juve: 2-0 nel Lazio, 2-0 in Calabria.

PALLADINO VS VERON
La foto illustra quanto agonismo ci sia stato nell’anno 2006-07 per riportare la Juventus nel campionato che aveva lasciato da vincente. Il primo Crotone-Juventus della storia si gioca in un’atmosfera da evento, la città si ferma letteralmente per vivere una gara imperdibile per tutti. I bianconeri la vincono 3-0. Palladino è uno dei ragazzi della squadra di Deschamps (e nel Crotone giocherà dal 2015 al 2017, contribuendo alla prima promozione in Serie A). L’argentino Ricardo Veron ha il “primato” di avere affrontato la Juventus anche con un’altra squadra calabrese, la Reggina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy