Di Cintio: “Sentenza Napoli? Gara ancora aperta, dovrà essere molto incisivo il ricorso degli azzurri

L’avvocato ha parlato

di redazionejuvenews
Napoli

TORINO – Cesare Di Cintio, avvocato esperto in diritto sportivo, ha parlato ai microfoni di CalcioNapoli24 circa la sentenza data agli azzuri: “Il passaggio al Collegio di Garanzia è fondamentale, dovrà essere molto incisivo il ricorso del Napoli. La CAF è stata molto dura nel motivare quanto accaduto per i fatti di Juve-Napoli, ha voluto salvaguardare la sua decisione più nel fatto che in diritto. La decisione è pura ma non semplice da impugnare. Davanti alla giustizia amministrativa si va più per natura risarcitoria che sportiva, ma negli anni la giurisprudenza ci ha offerto letture differenti. E’ una gara ancora tutta aperta. il Napoli ha pagato già tanto in questa vicenda, le loro decisioni sono in buonafede nessun dirigente sano di mente avrebbe corso il rischio di perdere 4 punti in classifica. Non credo nel dolo di non giocare una gara. Questo mi porta a pensare che questo possa essere un elemento importante per demolire la precostituzione dell’alibi. Non credo ad una sentenza politica. E’ stata una decisione per salvaguardare l’indipendenza dell’ordinamento sportivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy