Juventus, opposition Watch: il Brescia

Juventus, opposition Watch: il Brescia

Sul proprio sito ufficiale, il club bianconero analizza il match di domani

di redazionejuvenews

TORINO- La Juventus va in cerca di altri tre punti dopo la vittoria di sabato sull’Hellas Verona. Di fronte, però, ci sarà un Brescia in cerca di punti salvezza dopo l’affermazione sull’Udinese. Il club lombardo è stato analizzato dal club bianconero sul proprio sito ufficiale: “Sei punti in quattro partite: è questo il

bottino del Brescia, formazione neopromossa in Serie A, in questa prima parte di stagione. Allenate per la seconda annata consecutiva da Eugenio Corini, le rondinelle sono arrivate nel massimo campionato dopo aver vinto il torneo cadetto con 67 punti. Un salto di categoria nel quale è stato decisivo con i suoi gol Alfredo Donnarumma, capocannoniere con 25 reti. Un attaccante che si è confermato bomber di razza anche in queste prime giornate siglando 3 reti, compresa la doppietta contro il Bologna. Un reparto, quello offensivo, che ha guadagnato maggior forza con l’acquisto di Mario Balotelli, che scontata la squalifica sarà per la prima volta a disposizione. Nella promozione in Serie A del Brescia è stato decisivo anche Ernesto Torregrossa con 12 centri, una punta molto dinamica e dal gol facile ma ancora a secco. Tra i pali è arrivato in estate il finlandese Jesse Joronen, mentre in difesa la struttura non è cambiata molto rispetto al recente passato, con Sabelli, Cistana e Matějů confermati titolari con a fianco il nuovo arrivato Jhon Chancellor. Anche in mezzo al campo i nomi sono gli stessi dell’ultima stagione, con la regia affidata a Sandro Tonali, playmaker cresciuto nel vivaio. Con lui ecco Bisoli e Dessena, mentre Romulo – in gol nell’ultima trasferta vinta 1-0 a Udine – rappresenta la novità. Ex Genoa, nella stagione 2014-2015 ha indossato la maglia della Juventus. A proposito di ex, in avanti c’è Alessandro Matri, che al Rigamonti martedì sera potrebbe trovarsi di fronte alcuni compagni con i quali ha vinto molti trofei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy