Di Biagio: “Kean può fare tutto, Mancini voleva conoscere Zaniolo. Contro la Spagna vogliamo iniziare al meglio”

Di Biagio: “Kean può fare tutto, Mancini voleva conoscere Zaniolo. Contro la Spagna vogliamo iniziare al meglio”

Le parole del ct dell’Under21 Gigi Di Biagio

di redazionejuvenews

TORINO- Manca ormai poco all’inzio del mondiale Under21 che, per la prima volta, si disputerà in Italia. La Nazionale del ct Luigi Di Biagio è data tra le favorite, potendo contare su molte stelle come Kean e Zaniolo, ma non c’è alcuna intenzione di montarsi la testa. A ribadirlo è proprio Di Biagio in conferenza stampa,

alla viglia del match con la Spagna, che estromise gli azzurri nel 2017: ” La tensione è quella giusta, che ti permette di rimanere concentrato. La Spagna la conosciamo bene, non so se sia più forte di due anni fa ma sicuramente il loro stile di giocoè immutato. Vogliamo fare una gara d’attacco, mantenendo però l’equilibrio. Vogliamo iniziare subito al meglio con una vittoria. Credo che ci siano grandi pressioni su di noi, ma non me ne preoccupo più di tanto. Voglio solo provare a far giocare bene i ragazzi e a sollevare il trofeo, sapendo però che il confine tra vittoria e sconfitta è sottile. Kean? Può fare di tutto. Zaniolo? Come per Kean, Mancini ha voluto conoscere da più vicino i giovani talentuosi”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy