Coronavirus: Antonin Panenka in rianimazione a Praga

Inventò rigore a ‘cucchiaio’ in finale Euro ’76, adesso è grave

di redazionejuvenews

TORINO – Antonin Panenka, stella della Cecoslovacchia campione d’Europa nel 1976 e primo calciatore a battere un rigore con il ‘cucchiaio’, nella finale contro la Germania Ovest, è in gravi condizioni in un ospedale di Praga dopo essere risultato positivo al Covid-19: “è attaccato a un respiratore, e lotta per la vita”. Lo fa sapere via social il Bohemians, club di cui il 71enne Panenka è stato una ‘bandiera’. Nella finale di Euro ’76 furono proprio le parate del portiere Viktor e il rigore di Panenka nella ‘lotteria’ dei penalty (5-3 il finale) a dare il titolo continentale all’allora Cecoslovacchia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy