JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Zambrotta: “Pirlo e Conte diversi, la Juve ha una mentalità vincente”

Zambrotta

L'ex giocatore ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus questa sera scenderà in campo contro l'Inter a San Siro, nella sfida valida per la partita di andata delle semifinali di Coppa Italia, che i bianconeri vorranno provare a vincere dopo la sconfitta in campionato per 2-0, unica partita di gennaio in cui i bianconeri hanno lasciato punti. Questa sera sarà quindi una piccola rivincita per gli uomini di Andrea Pirlo, che vorranno cancellare la brutta prestazione fornita nell'ultima sfida con la squadra di Antonio Conte.

A parlare della sfida di questa sera ci ha pensato Gianluca Zambrotta, ex terzino della Juventus, che ha parlato intervistato dai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ai quali ha detto la sua sulla sfida che vedrà questa sera affrontarsi le due storiche rivali: "La Juventus arriva alla rivincita in una condizione ottima, ha recuperato punti sull’Inter e ora in campionato è a -5 con una partita in meno. In più ha conquistato la Supercoppa, che è stato il primo trofeo di Pirlo, e vincere aiuta a vincere. Gap? Io non vedo grandi differenze, hanno le stesse possibilità di lottare per lo scudetto. La Juve ha dominato negli ultimi anni perché ha una mentalità vincente, l’Inter grazie a Conte ci sta arrivando”.

Poi Zambrotta parla dei due tecnici, Andrea Pirlo e Antonio Conte, suo ex compagno e capitano ai tempi della Juventus, che si sfideranno questa sera dalle rispettive panchine: “Sono entrambi convinti delle proprie idee, la differenza sta nel carattere e nell’approccio alla partita, durante e dopo. Però questo non significa che uno sia migliore dell’altro. Antonio è stato il mio capitano alla Juve e anche in nazionale, è un trascinatore. Andrea è un amico, ha un modo diverso di relazionarsi, ma è molto carismatico."

Potresti esserti perso