Trevisani: “Nella bruttezza di Milan-Juve sono usciti fuori i bianconeri”

Trevisani è ritornato a parlare di Milan-Juventus: per il giornalista una partita brutta nel quale i bianconeri avrebbero fatto però meglio
Massimiliano Allegri conferenza

Riccardo Trevisani ha parlato a Pressing di quella che è stata la partita Milan-Juventus. Un match che non avrebbero soddisfatto i fini palati degli amanti del bel calcio: “È stato una partita bruttarella da vedere. Dal punto di vista tecnico do delle attenuanti perché mancavano dei giocatori importanti sia da parte che dall’altra quindi non mi aspettavo lo spettacolo anche perché negli anni sempre questi sono i risultati, finiscono con pochi gol e raramente belle”.

Il giornalista ha proseguito: “È troppo importante per giocarla bene. Nella sua bruttezza è uscita fuori la Juventus che ha difeso con più ordine e ha trovato il gol con la fortuna della deviazione di Krunic e il Milan peggiorava in corsa, cioè ad una ogni sostituzione peggiorava e il cambio Giroud-Jovic mi ha lasciato qualche dubbio. Espulsione? La partita è stata arbitrata molto bene a prescindere dai presunti falli di Gatti.