JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tacchinardi: “Allegri saprà tirare fuori la Juve da questa situazione”

Tacchinardi, ex centrocampista della Juve dal 1994 al 2005

L'ex giocatore della Juventus ha rilasciato delle dichiarazioni

redazionejuvenews

Quella di oggi è purtroppo una giornata tristissima per il mondo dello sport e non solo. Si è spento infatti questa mattina lo storico giornalista italiano Giampiero Galeazzi, a causa di una malattia che durava ormai da diverso tempo. In tanti si sono voluti stringere al cordoglio generale e fra tutti, anche l'ex centrocampista della Juve Alessio Tacchinardi, il quale ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio.

IL RICORDO SU GALEAZZI - "Davvero triste, era uno personaggio speciale. Mio figlio su Youtube ha visto le mie partite e mi ha chiesto di lui. Al primo Scudetto con la Juventus c'ero io che intonavo il coro 'Bisteccone' per lui. Lui dava sempre quel qualcosa in più nel racconto del calcio".

SULLA NAZIONALE - "E' una partita delicata, difficile perché giochi contro una squadra esperta, che si chiude e poi riparte. La sensazione che ho è che l'Italia deve giocare di coraggio, con qualità. Noi facciamo bene se giochiamo il calcio divertendoci, rischiando. Serve una partita spavalda, anche se il rispetto c'è sempre per l'avversario".

SU TUDOR - "Tudor, per il lavoro che sta facendo a Verona. I numeri sono pazzeschi ma anche il gioco. Poi ci metto Spalletti e Pioli, che stanno determinando molto".

GLI ALLENATORI CHE HANNO DELUSO - "Non posso dire chi mi ha deluso, ma chi ha reso meno rispetto alle aspettative iniziali. Non posso dire Allegri perché è primo in Champions, ma ha fatto meno bene in campionato .Sarà tirare fuori la Juventus. Sono dispiaciuto da quanto fatto da D'Aversa alla Sampdoria e da Dionisi al Sassuolo".