Ravezzani: “Scudetto alla Juventus? La vedo difficile. Su Ronaldo…”

Fabio Ravezzani, giornalista, ha detto la sua sulla situazione della Juventus, parlando anche dell'avventura di Cristiano Ronaldo.
Fabio Ravezzani

Fabio Ravezzani, giornalista, ha detto la sua a TMW Radio. Ecco le sue parole sulla Juventus e sulla nuova squadra di Ronaldo:Scudetto? Sarebbe bello ma la vedo molto difficile. La ragione principale è che i giocatori che dovevano far fare il salto di qualità non ci sono. Vedi Pogba, ma anche Vlahovic e Di Maria. Non mi pare che ci sia un Vlahovic in grande forma o un Pogba che rientra in maniera scintillante.

Ronaldo? La sensazione è che non perda occasione per rendersi un po’ ridicolo. E’ la dimostrazione che non accetti un dato di fatto, che sia obsoleto. Potrebbe uscire con stile, eleganza, e non c’è riuscito. Questa storia è ridicola, non molla la presa. Negli ultimi anni è stato imbarazzante, e si è reso ancor più ridicolo con l’atteggiamento dei suoi familiari.

Quando Saviano sostiene di temere il potere delle squadre del Nord si riferisce probabilmente a chi consentì tre anni fa di ripetere incredibilmente Juve-Napoli. Una decisione scandalosa. Vincendo il Napoli avrebbe fatto fuori una delle tre del Nord dalla Champions. Invece perse. La partita non fu ripetuta, ma solo rinviata. La Juventus entró in Champions grazie ad una scandalosa direzione di gara contro l’Inter e sarebbe entrata anche perdendo la partita con il Napoli, perché è così da sempre e fino alla radiazione sarà per sempre così”. Non solo in campo, Juventus inarrestabile anche sul mercato: ecco la formazione da sogno per il 2023<<<