Morata fuori dai convocati per l’Udinese: ecco cosa è successo

Le condizioni del centravanti

di redazionejuvenews
Morata

TORINO- La sosta natalizia è terminata e la Juventus, così come le altre squadre di Serie A, è pronta a tornare in campo quest’oggi. La squadra di Andrea Pirlo è attesa dal test contro l’Udinese, primo appuntamento di quello che si preannuncia un Gennaio di fuoco, che porterà i bianconeri ad incontrare nelle prossime settimane Milan, Sassuolo, Inter e il Napoli nella finale di Supercoppa Italiana. Andrea Pirlo, in questi minuti, ha diramato la lista dei convocati per la gara di questa sera contro i friulani, con una grande sorpresa all’interno. In attacco, infatti, mancherà Alvaro Morata, uno degli uomini più in forma di questo ultimo periodo.

Alvaro Morata
Alvaro Morata esulta dopo il gol in Champions realizzato a Torino al Ferencvaros

Il motivo dell’assenza dell’ex Atletico Madrid viene spiegato dallo stesso club sul proprio sito ufficiale: “Alvaro Morata non fa parte della lista dei convocati per la partita di questa sera a causa di un risentimento muscolare alla coscia destra avvertito durante l’allenamento di ieri”. Una notizia che certamente non ci voleva, proprio nel momento in cui la squadra aveva recuperato Giorgio Chiellini, Merih Demiral e Arthur, che hanno ormai superato i problemi fisici che li avevano colpiti nelle scorse settimane. Un problema che, inoltre, dovrebbe costringere la Juve a fare a meno del centravanti anche per la gara del 6 Gennaio con il Milan. Veniamo però alla formazione che dovrebbe scendere in campo all’Allianz Stadium. In avanti, vista l’assenza di Morata, con ogni probabilità sarà Paulo Dybala a fare coppia con Cristiano Ronaldo. Il numero 10 argentino avrà una chance importante per scalare le gerarchie, che lo vedono al momento terza scelta dietro il numero 9 e Cr7. La miglior condizione fisica non è ancora stata trovata dalla “Joya”, che fin qui ha messo a segno soltanto due gol (uno in Champions al Ferencvaros e uno in campionato al Genoa).  >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy