JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Makkelie: “Dopo il gol fantasma di Ronaldo mi sono scusato con i portoghesi”

Cristiano Ronaldo

Le dichiarazioni dell'arbitro di Serbia-Portogallo

redazionejuvenews

Momento non semplice quello che sta attualmente vivendo Cristiano Ronaldo in questo punto della sua carriera. Dopo l'eliminazione dagli ottavi di finale di Champions League della sua Juve contro il Porto, il fenomeno lusitano è stato sommerso dalle critiche per non aver offerto la prestazione che ci si aspettava da uno come lui, che in campo internazionale ha sempre fatto la differenza con i suoi gol. Critiche rispedite al mittente pochi giorni dopo grazie alla tripletta realizzata nella vittoria esterna contro il Cagliari, prima che i bianconeri scivolassero clamorosamente all'"Allianz Stadium" contro il Benevento.

Una sconfitta, quella causata nel finale di secondo tempo dal gol di Gaich, che ha allontanato anche il sogno di portare in bacheca il decimo scudetto consecutivo. Come se non bastasse, anche con la Nazionale Cr7 non sta particolarmente brillando. Il suo Portogallo, nelle prime due partite del girone di qualificazione ai prossimi mondiali di Qatar 2022, ha rimediato un successo di misura contro l'Azerbaigian e un pareggio in rimonta contro la Serbia. Proprio quest'ultima gara, negli ultimi giorni, è nel mirino delle critiche della stampa portoghese a causa del gol fantasma non convalidato proprio all'attaccante bianconero al 94', nonostante il pallone avesse ampiamente superato la riga di porta.

Naturale la protesta del numero 7 più famoso del mondo del calcio, che dopo aver lasciato il terreno di gioco ha gettato in terra la fascia di capitano. Contattato dal quotidiano A Bola, Danny Makkiele, arbitro dell'incontro, ha ammesso il proprio errore. Queste le dichiarazioni del fischietto di gara olandese: "In accordo alle politiche della FIFA, tutto quello che posso dire è che mi sono scusato con l'allenatore della nazionale, Fernando Santos, e con la squadra portoghese per l'accaduto. Come squadra arbitrale, lavoriamo sempre duramente per prendere buone decisioni. Quando succedono cose del genere, non siamo affatto felici".

Potresti esserti perso