primo piano

La Juventus Women vince il primo “derby d’Italia” del giorno: 3-0 all’Inter

Le ragazze della Juventus Women festeggiano dopo la vittoria contro il Milan a San Siro

Altro successo per le bianconere

redazionejuvenews

TORINO- Dopo il successo in Supercoppa Italiana ottenuto contro la Fiorentina, la Juventus Women ha ripreso il campionato con l'ennesima vittoria della sua stagione. In una giornata che vedeva sia la squadra femminile che la prima maschile impegnate contro l'Inter, le ragazze di coach Rita Guarino hanno portato a casa il "primo derby d'Italia" del giorno grazie a un secco 3-0. A segno la solita Girelli su rigore, Galli e Pedersen. Questo il racconto della gara condiviso dal club sul proprio sito ufficiale: "La prima occasione del match è firmata Lina Hurtig, il cui sinistro finisce alto sopra la traversa, poi è Barbara Bonansea a tentare di scuotere un primo tempo avaro di grandi emozioni. La numero 11 bianconera, ci prova a più riprese, con l'occasione migliore al 22', quando il suo colpo di testa, su cross di Girelli, non trova lo specchio. Nel complesso la difesa nerazzurra chiude bene tutti gli spazi. Per sbloccare la gara serve un'altra Juve e infatti nel secondo tempo le bianconere scendono in campo con più cattiveria e fanno valere la loro superiorità. Al 53' Bonansea sterza in area e guadagna il calcio di rigore.

 Rita Guarino, coach della Juventus Women

Dal dischetto si presenta Cristiana Girelli, che non sbaglia mai e porta in vantaggio la Juve. Sbloccare la gara dà nuove energie alla Juve, che chiude l'Inter nella sua area di rigore e dà l'impressione di poter trovare il raddoppio da un momento all'altro. Il momento arriva al 68', quando Aurora Galli prende la mira e sfodera una conclusione perfetta che bacia il palo e finisce alle spalle di Marchitelli. 2-0 e ritorno al gol per la numero 4. L'Inter reagisce solo con Tarenzi, sempre chiusa benissimo da Laura Giuliani e nel finale la Juve cala il tris con Sofie Junge Pedersen. Splendida la finta della danese, che manda a vuoto tutta la difesa nerazzurra e calcia con il sinistro: Auvinen tocca e manda fuori causa Marchitelli. Nel finale Pedersen sfiora anche la doppietta personale, ma il suo colpo di testa si stampa sul palo. Finisce 3-0, ennesima prova di forza e bianconere campionesse d'inverno in solitaria".  Ma attenzione perché nel frattempo sono arrivate anche alcune clamorose novità per il mercato bianconero:>>>> Spuntano due nomi nuovi totalmente a sorpresa per l'attacco: c'è anche Piatek! <<<<

Potresti esserti perso