primo piano

La Juve nel mondo degli eSports: “Vogliamo aumentare la nostra partecipazione”

Juve eSports

Le parole del Chief Revenue Officer della Juventus sull'inserto del Corriere della Sera "Sette" per la Vecchia Signora e i videogiochi

redazionejuvenews

TORINO - Il mondo degli eSports sta ormai spopolando anche a livello professionistico. Moltissime società si sono attrezzate con delle vere e proprie squadre, per affrontare tornei e competizioni nei videogiochi più famosi del panorama virtuale. Dal dicembre del 2019, anche la Juventus si è dotata del suo team di eSports, per portare il dominio bianconero anche nelle competizioni elettroniche.

 

 Luca Tubelli, un player della Juventus eSports

 

Un'ottima possibilità per la società bianconera, che sta cercando di sfruttare tutto questo nel miglior modo possibile. Infatti, l'audience negli ultimi anni è aumentata a dismisura grazie alla pubblicità fornita da tutte queste piattaforme virtuali. Per questo, data la continua espansione di questo mercato specialmente in questo periodo, ha voluto dire la sua anche Giorgio Ricci, il Chief Revenue Officer della Juve. Il numero uno del marketing bianconero è stato intervistato dall'inserto del Corriere della Sera "Sette" e ha parlato delle strategie della Vecchia Signora e degli obiettivi per la crescita anche in questo settore. L'intenzione, infatti, è quella di aumentare sempre di più e di poter sfruttare in maniera più ampia anche i social network.

 

 Il Chief Revenue Officer bianconero Giorgio Ricci

 

Ecco, dunque, le parole di Giorgio Ricci: "Grazie all'utilizzo di piattaforme come Tik Tok o Twitch, siamo riusciti ad entrare in contatto con una fetta di pubblico maggiore. Infatti, vengono coinvolte persone sempre più giovani e sempre più internazionali e il nostro obiettivo è quello di essere sempre autentici e il più reali possibile nell'utilizzo dei social network. Nel mondo degli eSports siamo presenti da più di un anno e vogliamo aumentare sempre di più la nostra partecipazione in questo settore. Questo mondo, infatti, ha un fascino incredibile per le nuove generazioni". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso