JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

La decisione del Giudice Sportivo: niente squalifica per Bonucci

Leonardo Bonucci

Il difensore bianconero è stato punito con un'ammenda di 10.000 euro per l'episodio avvenuto ieri con un membro dello staff nerazzurro

redazionejuvenews

Quella di ieri è stata una serata amara per la Juve che, ha dovuto arrendersi all'Inter di Simone Inzaghi all'ultimo secondo dei tempi supplementari, quando un'ingenuità di Alex Sandro ha consentito all'ex allenatore della Lazio di alzare il suo primo trofeo dell'era Inter. E' stata una Juve molto ben ordinata in campo e che ha saputo tenere testa ai Campioni d'Italia, nonostante le numerose e pesanti assenze che, hanno caratterizzato in parte questa finale.

Ma a creare ulteriore dibattito è stato il surriscaldato finale di gara, dove sotto la lente di ingrandimento è finita la lite tra Leonardo Bonucci e un membro dello staff nerazzurro. E' il 116° minuto e il difensore viterbese si appresta ad entrare in campo con la speranza di calciare uno dei 5 rigori della serie, senza tener conto che di li a poco sarebbe arrivata la doccia gelata per tutti i tifosi juventini, oltre che per i protagonisti in campo. Ma qualche attimo prima della rete è avvenuto un siparietto poco piacevole tra le due parti, con i due che sono venuti a contatto.

Questo episodio ha gettato ulteriore timore in tutto l'ambiente bianconero, per quella che poteva essere un eventuale squalifica del Campione d'Europa in carica. Squalifica che però non è arrivata perche, stando a quanto dichiarato attraverso una nota ufficiale dal Giudice Sportivo, il gesto verrà punito solo con un'ammenda di 10 mila euro: "per essersi, al 16° del secondo tempo supplementare, reso protagonista di un alterco con un dirigente della squadra avversaria che veniva dal medesimo strattonato; infrazione rilevata da un collaboratore della Procura Federale”.