Juve, Vaciago: “Thiago Motta? Ci hanno provato con Sarri e Pirlo”

Intervenuto sulle pagine di Tuttosport Vaciago ha parlato dell'arrivo alla Juve di Thiago Motta: le sue parole
Thiago Motta

Intervenuto sulle pagine di Tuttosport Vaciago ha parlato dell’arrivo alla Juve di Thiago Motta: “Qualcosa di analogo è stato già tentato due volte negli ultimi cinque anni: prima con Sarri e poi con Pirlo. Due esperimenti che, seppure portatori di trofei, sono falliti, facendo addirittura pensare che la causa sia da cercare nella tradizione calcistica conservativa dei bianconeri, una questione di genetica calcistica che rigetta un calcio diverso e più moderno. Balle!”.

Juve, le parole di Vaciago

Il problema è sempre l’approccio, l’intelligenza di innestare le nuove idee nel modo giusto. Nel 1994 approdava alla Juventus Marcello Lippi, che seppe essere la sintesi hegeliana fra l’antica tesi trapattoniana e l’antitesi sacchista, dominante in quel periodo. Lippi è stato il più moderno dei tradizionalisti o il più tradizionalista dei moderni”, ha concluso.