Juve-Udinese, Pirlo: “Gara difficile, non voglio rivedere prestazioni come quelle con la Fiorentina. Sugli infortunati…”

Le parole del tecnico alla vigilia del match di campionato

di redazionejuvenews
Andrea Pirlo

TORINO- Terminati i festeggiamenti per il Natale e il Capodanno, la Juventus è pronta a tornare in campo. La squadra di Pirlo è attesa dal match di domani sera all’Allianz Stadium contro l’Udinese, valevole per il posticipo della quindicesima giornata di campionato. Ai microfoni di JTV, come di consueto, il tecnico dei campioni d’Italia analizza la sfida a partire dalle ore 17.00. Qui su Juvenews.eu potrete seguire la diretta testuale dell’evento:

SULLA SQUADRA- “I ragazzi stanno bene dopo qualche giorno di vacanza. Ci siamo rivisti lunedì e ho trovato una squadra vogliosa di ripartire dopo l’ultima brutta prestazione. Abbiamo recuperato quasi tutti e vogliamo ricominciare al meglio”.

SULL’UDINESE- “Partita difficile. Loro sono organizzati e fisici, bravi nelle ripartenze e dovremo fare una gara accorta cercando di essere bravi sulle marcature. Sarà molto difficile, loro sono in un buon momento di forma”.

SUI DISCORSI- “Abbiamo parlato del ko con la Fiorentina. Una gara completamente sbagliata, non andava finito in quel modo il 2020. Abbiamo avuto una riunione produttiva, parlando anche degli obiettivi futuri”.

SUGLI OBIETTIVI- “Non voglio rivedere partite come quella con la Fiorentina. Il nostro cammino è in crescendo, siamo migliorati molto ma possiamo fare ancora molto”.

SUI TANTI IMPEGNI- “Gennaio è un mese importante con tante partite. Dovremo affrontarle al meglio, con tanti giocatori a disposizione ci sarà spazio per tutti”.

SUL MESTIERE DI ALLENATORE- “Come da giocatore ho capito che i giudizi vanno fatti in modo ponderato. Un giorno sei alle stelle, un altro no. Se alleni la Juve vai incontro a difficoltà e responsabilità, ma sono pronto per questo”.

SUGLI INFORTUNATI- “Arthur e Demiral hanno recuperato, Chiellini si sta allenando con noi da qualche giorno e spero di riaverlo a disposizione per le prossime partite”.

SULLE RICHIESTE AL 2021- “Stiamo attraversando un momento difficile, la cosa più importante sarebbe tornare a vivere una vita normale e serena. Nell’ambito calcistico speriamo di levarci belle soddisfazioni”.
>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy