Juve, deludente pareggio per la Polonia di Szczesny e Milik

È terminato con un pareggio per 1-1 il match tra Polonia e Moldavia: i giocatori della Juve deludono, qualificazione a rischio
Arkadiusz Krystian Milik

Serata no per la Polonia di Szczesny e Milik, che continua a deludere in questo girone di qualificazione a Euro2024. I due giocatori della Juve, infatti, non sono riusciti a lasciare il segno contro la Moldavia, match terminato 1-1.

Il portiere bianconero non ha potuto nulla sul tiro di Nicolaescu nel primo tempo, mentre l’attaccante nei 71 minuti in campo non ha trovato la via del gol.

Ora la Polonia, terza nel Gruppo E, rischia di non qualificarsi al prossimo Europeo. Decisiva sarà la partita in programma contro la Repubblica Ceca il 17 novembre. Nel caso in cui i biancorossi dovessero perdere o pareggiare, sarebbero eliminati.