Juve, Marchisio sulle scommesse: “Sono giovani, questo dovrebbe preoccuparci”

L'ex centrocampista della Juve ha parlato del caso scommesse che ha travolto la Serie A e la nazionale italiana
Claudio Marchisio

Intervistato da Sportmediaset l’ex Juve Marchisio ha parlato del caso scommesse: Sono giovani, questo dovrebbe farci preoccupare maggiormente, anche per gli adolescenti”.

La ludopatia è un tema molto importante – ha continuato –, possono esserci problemi di droga o alcool, queste sono cose che dobbiamo combattere soprattutto per le persone in sé. Per l’aspetto della giustizia sportiva e di quello che accadrà aspettiamo, stiamo leggendo talmente tante cose e talmente tante liste che è persino assurdo che ci siano tutte queste notizie senza sapere cosa sta succedendo”.

Diamo tempo al tempo, sperando che si possa risolvere al meglio. Un’altra cosa in Italia come questa non aiuta il movimento e la Nazionale”, ha concluso.