Juve-Lecce, Sticchi Damiani: “Abbiamo un progetto e vogliamo migliorarci”

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, prossimo avversario della Juventus, ha parlato dello straordinario momento della sua squadra
Sticchi Damiani

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce prossimo avversasio in Serie A della Juventus, ha parlato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole: “I cambiamenti rispetto allo scorso anno? Emerge che da tre anni stiamo cercando di fare un progetto di calcio, una sorta di laboratorio. La linea guida è crescere e siamo cresciuti tutti quanti. Vogliamo migliorarci. La rosa è più completa. E consente di attingere dalla panchina che lo scorso anno era un limite, oggi è un valore aggiunto”.

Il presidente del Lecce ha poi parlato dell’allenatore Roberto D’Aversa: “Ha portato equilibrio, saggezza, coraggio e sta utilizzando al meglio il gruppo. E’ concreto, conosce le insidie e sa che l’esaltazione porta alla superficialità. La squadra attacca con raziocinio e intelligenza. Contro il Genoa ha caricato il peso offensivo quando doveva, ha avuto coraggio”.