JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Juve, inizia la nuova era Allegri: prime date di ritiro e amichevoli

Allegri e Agnelli

Il punto sulla nuova stagione in casa bianconera

redazionejuvenews

Nel corso della passata settimana, la Juventus ha annunciato il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri dopo due stagioni. Il tecnico livornese ha così rilevato nel ruolo Andrea Pirlo, al quale non sono bastati i successi in Coppa Italia e Supercoppa Italiana, oltre al quarto posto in campionato, per salvare la propria posizione. La nuova era "allegriana" è già pronta a partire e Tuttosport ha svelato le prime date riguardo l'inizio del ritiro e le prime uscite stagionali in amichevole.

Secondo quanto riportato dal quotidiano piemontese, per il club non ci saranno tour dall'altra parte del mondo, visto che si vogliono evitare nuovi contagi dovuti al Coronavirus. La Juventus è così pronta a ripartire direttamente da Torino. Per il 12 luglio sono previste le visite mediche di rito del pre-stagione al JMedical, con ritrovo nel centro sportivo della Continassa. Assenti ovviamente i Nazionali impegnati con le rispettive selezioni, che si aggiungeranno al gruppo volta per volta. La preparazione sarà svolta proprio nel quartier generale bianconero, con i calciatori che avranno la possibilità di soggiornare nel moderno JHotel messo a disposizione dalla società.

Per quanto riguarda le amichevoli, Allegri vorrebbe incontrare subito avversari di rango pari o superiore a quello della "Vecchia Signora". Possibili tre o quattro uscite in giro per l'Italia, magari con qualche amichevole internazionale in giro per l'Europa. Nuove comunicazioni verranno ovviamente fornite dalla stessa Juventus nelle prossime settimane, mentre intanto la dirigenza lavora su come sistemare al meglio la rosa tra nuovi colpi in entrata e probabili uscite. Quello che è sicuro, al momento, è che Allegri ha grande voglia di ripartire "al Max" dopo due anni passati a casa.