Juve, Friburgo nel mirino: Allegri ritrova Di Maria, mentre Chiesa…

Archiviata la partita contro la Sampdoria la Juve torna a focalizzarsi sull'impegno europeo: Allegri può contare sull'argentino e Chiesa...
Svolta Di Maria, arriva l'annuncio clamoroso sul Fideo

Tre punti pesanti conquistati contro la Sampdoria sono la benzina migliore per proiettarsi all’Europa. La Juventus passa 4-2 contro i blucerchiati e ora il gruppo di Max Allegri punta a blindare la qualificazione in Europa League. La Vecchia Signora partirà per Friburgo per il ritorno degli ottavi di finale della competizione, nel match in programma giovedì 16 marzo alle ore 18:45.

Si riparte dall’1-0 maturato nella gara d’andata, grazie al sigillo di Angel Di Maria che tornerà nuovamente a disposizione di Allegri. Come riporta l’edizione odierna di Tuttosport il campione del mondo argentino è pronto a tornare titolare contro i tedeschi dopo il riposo di ieri. Gli esami hanno escluso lesioni muscolari e il 22 sarà regolarmente in campo in giovedì.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda Federico Chiesa. Un’eventuale convocazione dell’azzurro sarà una scelta in extremis ma, nella migliore delle ipotesi, potrà prendere parte solo ad uno spezzone di partita. Anche in questo caso, però, l’esito dei controlli ha escluso una lesione al ginocchio destro per il classe ’97. La linea del club è quella di mantenere sempre una certa prudenza, anche visto il rientro in seguito alla lesione del crociato del ginocchio sinistro nel gennaio 2022. Ecco che allora il suo nome figurerà tra i convocati solo se l’esterno bianconero avrà pienamente recuperato.