Juve, caso Pogba: scatta il countdown in attesa della verità

Il centrocampista francese rischia fino a quattro anni di squalifica: la Juve si guarda intorno. Tra sette giorni i risultati delle contro analisi
Paul Pogba

Tra una settimana si saprà qualcosa in più della vicenda Pogba. La Juventus e il centrocampista francese -sospeso in via cautelare per i fatti che risalgono alla positività riscontrata dopo la prima di campionato- attendono i risultati delle contro analisi al quale il giocatore verrà sottoposto il prossimo 5 ottobre. Sono ora concitate dalle parti della Continassa. La società bianconera non vuole farsi cogliere impreparata e si prepara al ‘peggio’. In caso di squalifica (rischia fino a 4 anni), la Juve sta vagliando varie opzioni. Tra i nomi più caldi c’è quello di Pierre-Emile Hojbjerg, centrocampista danese in forza agli inglesi del Tottenham.