Juan Cuadrado a colloquio con i tifosi nerazzurri per un ‘ripasso’…

'Calciatori brutti' scherza sull'incontro richiesto dai tifosi interisti con Cuadrado dopo la protesta di ieri in Via della Liberazione
Juan Cuadrado

Il profilo Instagram di ‘Calciatori Brutti‘ dedica un post all’ormai ex bianconero e cita l’episodio di Enzo Maresca alla Fiorentina: “L’acquisto di un rivale come Cuadrado ha acceso gli animi dei tifosi dell’Inter, che ieri mattina si sono presentati sotto la sede per richiedere motivazioni ai dirigenti. Inoltre, come riporta Tuttosport, organizzeranno un incontro col calciatore per fargli un bel ripassino dei valori dell’interismo, unico modo per poterlo accettare in squadra. Un po’ come quando quelli della Fiorentina fecero il bagno “dejuventinizzante” a Enzo Maresca.” Nel post si scherza paragonando la notizia alla celebre scena della serie tv ‘Gomorra‘ che vede protagonista uno dei boss, Salvatore Conte (“vien, vien, vient a piglia o’ perdon!”).

[embedcontent src=”instagram” url=”https://www.instagram.com/p/Cu1WiH9ty-5/?igshid=YmM0MjE2YWMzOA==”]

Nel pomeriggio di ieri, un centinaio di tifosi interisti si sono ritrovati in Via della Liberazione per protestare contro l’arrivo di Juan Cuadrado da Torino. I tifosi nerazzurri hanno sottolineato il loro dissenso nei confronti della decisione della società.

Cuadrado si è più volte fatto notare per diversi atteggiamenti provocatori durante le sfide proprio contro l’Inter. L’episodio più recente risale a poco fa, durante la semifinale di Coppa Italia, dove il colombiano si è messo a tu per tu con Lukaku e Handanovic, gesto costatogli ben tre giornate di squalifica. Queste alcuni messaggi che circolano in Rete in queste ore: “Non sarai mai uno di noi“, “Il giocatore peggiore della Serie A”, “D’ora in poi non tifo più Inter“, “Ti odiamo e odiamo anche la dirigenza che ti ha scelto”.