primo piano

Fonseca sulla corsa Scudetto: “Juve e Inter favorite, ma ci siamo anche noi”

Paulo Fonseca

L'allenatore della Roma, alla vigilia della prossima sfida di campionato, ha parlato in conferenza stampa della lotta al titolo in questo campionato

redazionejuvenews

TORINO - Il 2021 della Juventus è iniziato nel migliore dei modi. I bianconeri hanno conquistato una fantastica vittoria per 4-1 in casa contro l'Udinese, grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo e alle reti di Federico ChiesaPaulo Dybala. Un ottimo risultato, che ridà morale agli uomini di Andrea Pirlo dopo la sconfitta contro la Fiorentina e che li rilancia nella corsa alle milanesi, saldamente in testa alla classifica. I bianconeri, infatti, sono intenzionati a rientrare in lotta per il titolo e stanno iniziando a lavorare anche sul mercato per rinforzare la squadra.

 I giocatori della Juventus

La Vecchia Signora, però, non è l'unica squadra in lotta per la vittoria del campionato contro Milan ed Inter. Infatti, oltre al solito Napoli, anche la Roma in questa stagione sta facendo veramente molto bene. Al momento, i giallorossi occupano il terzo posto in classifica con 30 punti, 7 in meno dei rossoneri e 2 in più dei bianconeri. La squadra allenata da Paulo Fonseca anche nell'ultima giornata ha portato a casa i tre punti, battendo in casa la Sampdoria per 1-0, con la rete del capitano Edin Dzeko.

 Edin Dzeko in azione con la Roma

Alla vigilia della 16esima giornata del campionato di Serie A, proprio l'allenatore portoghese dei giallorossi ha voluto dire la sua sulla corsa Scudetto. Ecco le sue parole nella conferenza stampa prima della sfida contro il Crotone: "Le squadre che hanno speso di più fino ad ora sono Juve e Inter, ma ci sono anche altre cinque o sei club in grado di lottare per il titolo fino alla fine: tra questi ci siamo anche noi. Il Milan sta facendo un campionato fantastico e anche Napoli e Atalanta stanno facendo molto bene. Tuttavia, Juve e Inter rimangono le favorite". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<