primo piano

Castelli, agronomo Lega Calcio: “Il prato del Mapei sta benissimo”

Le parole dell'esperto riguardo al manto erboso del campo dove si svolgerà domani sera la finale di Supercoppa Italiana tra Juventus e Napoli

redazionejuvenews

TORINO - Dopo l'amara sconfitta nel Derby d'Italia contro l'Inter, la Juventus cercherà riscatto mercoledì sera. La squadra allenata da Andrea Pirlo, infatti, sarà impegnato al Mapei Stadium contro il Napoli per l'assegnazione del primo trofeo stagionale: a Reggio Emilia andrà in scena la finale della Play Station 5SuperCup. I bianconeri potranno mettere in bacheca un altro trofeo e potranno farlo contro i partenopei, che hanno causato non pochi problemi alla Vecchia Signora in questo avvia di stagione.

 

 Vidal e Rabiot si fronteggiano in un'azione di Inter-Juventus

 

Alla vigilia della partita, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss uno dei più importanti agronomi della Lega Calcio. Si tratta di Giovanni Castelli, che ha voluto dare delle rassicurazioni sulle condizioni del terreno di gioco del Mapei Stadium. Infatti, al termine dell'ultima sfida di campionato, giocata nell'impianto emiliano dal Sassuolo contro il Parma, il tecnico neroverde Roberto De Zerbi si è lamentato proprio delle condizioni del campo. Per questo, l'addetto della Lega Calcio ha voluto dare tranquillità e assicurare la buona tenuta del manto erboso per il match di domani.

 

 Juventus-Napoli della scorsa stagione

 

Ecco, dunque, le parole di Giovanni Castelli: "Il prato del Mapei Stadium sta benissimo. Questo campo è nella media di tutti gli altri campi del nostro campionato. Ovviamente è normale che i manti erbosi calpestati da due squadre subiscono uno stress maggiore rispetto agli altri. Comunque, il prato di questo campo sarà adeguato per una partita di questa importanza. Negli ultimi giorni di dicembre, il Sassuolo ha fatto risolare solo alcune parti del campo, quella in cui il prato era maggiormente danneggiato. Pertanto, la società emiliana ha fatto di tutto affinché si curasse al meglio il campo in vista di questa gara importante". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso