Bologna, Fenucci: “L’errore del Var contro la Juve rimane ingiustificabile”

Fenucci è ritornato sul discusso rigore non concesso al Bologna contro la Juventus: per il dirigente una decisione ingiustificata del Var
Marco Di Bello al Var durante Verona-Juventus

Intervistato per il Corriere di Bologna, Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, è ritornato sul rigore non concesso nel match contro la Juventus. A distanza di alcuni mesi dall’episodio il dirigente non avrebbe ammorbidito la sua posizione sul presunto errore del Var. Ecco cosa ha detto:

“A Torino contro la Juventus l’intervento era necessario perché dopo 4 anni di Var non si poteva giustificare un errore simile, era un’indicazione forte al mondo arbitrale per migliorare i processi tra Var e campo. Lamentarsi sempre degli arbitri per chiedere rispetto non ha senso e non porta niente. Poi le polemiche non finiranno mai”.