JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Avv. Napoli: “Osimhen potrebbe giocare contro la Juve”

Avv. Napoli: “Osimhen potrebbe giocare contro la Juve”

L'avvocato del Napoli ha rilasciato delle dichiarazioni in cui ha spiegato come l'attaccante africano potrebbere prendere parte al big match del 6 gennaio

redazionejuvenews

Dopo essere rientrata prepotentemente in corsa per la lotta Champions, ora in casa Juve le attenzioni sono tutte rivolte al mercato invernale e soprattutto al big match del 6 gennaio contro il Napoli di Luciano Spalletti. Partenopei che potrebbero presentarsi all'Allian Stadium decimati, viste le assenze dei giocatori impegnati in Coppa d'Africa, quali: Koulibaly, Anguissa e Osimhen, oltre ai positivi al Covid Lozano e Fabian Ruiz. Ma per quanto riguarda il bomber numero 9 lo scenario potrebbe cambiare nei prossimi giorni.  Il centroavanti africano potrebbe infatti prendere parte alla gara di Torino, come spiegato anche dall'avvocato del Napoli Enrico Lubrano, il quale ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

IL REGOLAMENTO - "Per quanto ci dice il regolamento FIFA, l'allegato 1 (che riguarda le convocazioni in Nazionale) il giocatore convocato deve rispondere. A meno che non sia infortunato e l'infortunio deve essere verificato dalla Federazione. Se non parte, però, non può essere utilizzato dalla società nel periodo in cui sarebbe stato a disposizione della Nazionale. Anche se guarisce prima. C'è il comma 7 che dice che gli atleti devono partire il lunedì precedente all'inizio della competizione, quindi il 27 sarebbero già dovuti partire, ma con una deroga c'è stato lo spostamento al 3".

OSIMHEN IN CAMPO? - "Con un accordo tra Napoli e Federazione nigeriana Osimhen avrebbe potuto giocare contro la Juve. Un accordo l'avrebbe fatto partire immediatamente dopo la partita. In astratto sarebbe possibile, però il Covid complica tutto. Posso dire che la parola spetta al netto della Federazione".