JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Altobelli e i dubbi sul rigore della Juve: “Perché Cuadrado cade in avanti?”

Spillo Altobelli

LE parole dell'ex attaccante di Inter e Juventus ai microfoni di Rai Sport al termine della semifinale di andata di Coppa Italia

redazionejuvenews

TORINO - Si è conclusa con una grande vittoria della Juventus l'andata delle semifinali di Coppa Italia 2020-2021. I bianconeri hanno battuto l'Inter per 2-1, grazie alla fantastica doppietta del solito Cristiano Ronaldo. In questo modo, viene "vendicata" la sconfitta del 17 gennaio in campionato. In quell'occasione, la Vecchia Signora era uscita da San Siro con la coda tra le gambe, dopo aver perso per 2-0. Adesso, invece, è stato fatto un passo importante per la conquista della finalissima, che sarà definita nel ritorno della prossima settimana all'Allianz Stadium di Torino. Nel frattempo, la squadra allenata da Andrea Pirlo si gode questa vittoria nel Derby d'Italia e si prepara alla sfida contro la Roma di sabato.

 Cristiano Ronaldo esulta dopo il gol contro l'Inter

Tuttavia, al termine della partita di ieri non sono mancate alcune polemiche, legate soprattutto al calcio di rigore che ha portato al pareggio di CR7. L'arbitro, infatti, ha assegnato il tiro dal dischetto dopo aver visto al VAR le immagini della trattenuta di Ashley Young su Juan Cuadrado. Un fallo chiaro, ma che non ha convinto al 100% tutta la critica. Infatti, al termine della sfida, il doppio ex Alessandro "Spillo" Altobelli ha espresso le sue perplessità su questa azione ai microfoni di Rai Spor. Nel commento post-partita, il campione del Mondo dell'82 ha detto la sua sull'esito del match e anche sulle decisioni arbitrali.

 Juan Cuadrado in azione contro l'Inter

Ecco, dunque, le parole di Alessandro Altobelli ai microfoni di Rai Sport: "Ashley Young è stato molto ingenuo in occasione del calcio di rigore, perché si vede che a Cuadrado lo tocca e il colombiano ne ha approfittato. Una domanda però: perché Cuadrado cade in avanti se Young lo tira all'indietro? Ad ogni modo, però, l'arbitro ha fatto bene a concedere il calcio di rigore. Quella palla, poi, sarebbe potuta finire addirittura fuori da San Siro". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso