JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

juve

Juve: i nazionali in campo tra ieri e oggi

Juventus

I giocatori bianconeri impegnati con le loro selezioni

redazionejuvenews

La Juventus si ritroverà oggi alla Continassa per iniziare la preparazione in vista della ripresa del campionato, quando i bianconeri saranno chiamati ad affrontare il Torino nel derby, in una partita che la squadra di Andrea Pirlo non potrà perdere per non lasciare per strada ulteriori punti, aggravando la sua posizione in classifica, che vede per ora i bianconeri al terzo posto con dieci punti di distacco dall'Inter capolista. Mentre Andrea Pirlo inizierà oggi a preparare la sfida, alcuni giocatori della Juventus impegnati delle Nazionali sono scesi in campo ieri, nell'attesa che questa sera scendano in campo gli altri.

Non è andata troppo bene però ai giocatori bianconeri impegnati con le selezioni nazionali, dal momento che nessuno ha ottenuto una vittoria: in campo allo Stadium di Torino, il Portogallo non è riuscito ad andare oltre l'uno a zero contro il modesto Azerbaigian, con Cristiano Ronaldo che non è riuscito a scrivere il suo nome nel tabellino dei marcatori, cosa che stava per riuscire a Matthijs de Ligt, che si è visto annullare un gol regolarissimo nella sconfitta della sua Olanda per 3-0 contro la Turchia. Meglio è andata ad Adrien Rabiot, con il francese autore di una grande prestazione nel pareggio della Francia contro l'Ucraina di Shevchenko. Nell'under 21 poi, il terzino Gianluca Frabotta non è nemmeno sceso in campo nella partita pareggiata 1-1 dall'under 21 contro la Repubblica Ceca nella prima partita del girone dell'Europeo.

Questa sera poi scenderanno in campo gli altri bianconeri: oggi toccherà infatti agli azzurri, con Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci che dovrebbero formare la coppia di centrali titolari nella sfida delle 20.45 al Tardini di Parma contro l’Irlanda del Nord, con Federico Bernardeschi e Federico Chiesa pronti a entrare dalla panchina. La Polonia di Szczesny sarà impegnata alla stessa ora in Ungheria, mentre Dejan Kulusevski accompagnerà il ritorno di Zlatan Ibrahimovic, con la Svezia in campo alle 20.45 a Stoccolma contro la Georgia. Infine Alvaro Morata guiderà l'attacco della Spagna, in campo a Granada contro la Grecia.

Potresti esserti perso