Calciomercato Juventus, l’ultima idea di Paratici è clamorosa: sentite qua…

Calciomercato Juventus, l’ultima idea di Paratici è clamorosa: sentite qua…

Calciomercato Juventus, spunta una nuova suggestione di mercato: Paratici avrebbe una pazza idea, l’ipotesi avrebbe del clamoroso – News Juve

di redazionejuvenews

Ultime notizie mercato Juve

 

Calciomercato Juventus, nuova pazza idea: Paratici ci prova – News Juve

 

Calciomercato Juventus, pazza idea Paratici.
Calciomercato Juventus, pazza idea Paratici.

 

NEWS MERCATO JUVE – Ogni giorno si rincorrono nuove suggestioni e spuntano sorprese inaspettate per quanto riguarda il calciomercato della Juventus. Di carne al fuoco come al solito ce n’è parecchia e Paratici lavora incessantemente su tantissimi fronti ancora aperti. Uno di questi, probabilmente il più spinoso, è quello relativo a Mauro Icardi. Come riportato da Sky, lui vorrebbe la Juve e i bianconeri vorrebbero lui, mentre il suo rapporto con la società nerazzurra continua a deteriorarsi giorno dopo giorno. La situazione però ancora non si sblocca e il pericolo di andare al braccio di ferro non piace alla Vecchia Signora. Ecco perché Paratici avrebbe ideato una nuova strategia proprio per cercare di sbloccare l’affare. Stando a quanto riportato Fcinternews.it infatti, la Juventus starebbe pensando di tornare alla carica proponendo un clamoroso scambio con Moise Kean, una pista che garantirebbe una maxi plusvalenza ad entrambi i club e che sarebbe gradita anche ai giocatori coinvolti. La suggestione è lanciata, staremo a vedere se si trasformerà veramente in qualcosa di più concreto nelle prossime settimane. Intanto, poco fa, è arrivata un’altra grossa novità di mercato per la Juve. L’annuncio fa tremare i tifosi: “Pessime notizie, il sogno di Paratici rischia di sfumare!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

Mercato Juve: Icardi pista bollente per l'attacco bianconero.
Mercato Juve: Icardi pista bollente per l’attacco bianconero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy