Marchisio si è già ripreso il centrocampo: a lui la regia contro il Lione

Marchisio si è già ripreso il centrocampo: a lui la regia contro il Lione

Il Principino sta bene, i venti minuti finale contro il Napoli lo dimostrano. Allegri si affiderà a lui per conquistare gli ottavi di Champions

TORINO – Il primo set point Massimiliano Allegri ha deciso di giocarselo con Claudio Marchisio in cabina di regia. Sarà infatti il Principino a prendere in mano le chiavi del centrocampo bianconero nella sfida di mercoledì sera contro il Lione. Vincendo la Juve si garantirebbe già matematicamente l’accesso agli ottavi di Champions, in attesa poi di giocare lo scontro diretto con il Siviglia per l’assegnazione del primo posto.

CLAUDIO OK – Lo ha dimostrato con la Samp, lo ha confermato contro il Napoli negli ultimi 20 minuti, Marchisio sta bene e con ogni probabilità partirà dal primo minuto contro il Lione. Non una bocciatura per Hernanes (che ancora divide i tifosi, tra chi fischia e chi si alza in piedi ad applaudire contro il Napoli), Allegri ha fiducia nel Profeta, solo che con Marchisio in campo la Juve gira in maniera completamente diversa. Le condizioni fisiche lasciano sereno il tecnico bianconero, pronto a far giocare dall’inizio Marchisio.

GESTIONE – Difficile vederlo nella lista dei convocati di Ventura per la Nazionale, ancor più difficile immaginare un Marchisio in campo anche a Verona contro il Chievo domenica alle ore 15. Molto più probabile invece che dopo la partita di mercoledì Marchisio torni a lavorare per riprendere al meglio la condizione fisica ed evitare qualsiasi tipo di infortunio, per poi tornare al 100% della condizione già nella sfida del 19 novembre con il Pescara e soprattutto per la trasferta, questa sì che vale come una finale, in quel di Siviglia martedì 22 novembre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy