LE VOCI – Ronaldo: “Quegli scudetti li abbiamo vinti noi”

LE VOCI – Ronaldo: “Quegli scudetti li abbiamo vinti noi”

Il Bayern è l’unico pensiero della Juve, ma domenica prossima ci sarà Juventus-Inter, e Ronaldo è uno dei più grandi protagonisti della storia

Ronaldo

TORINO – Il Bayern è l’unico pensiero della Juve, ma domenica prossima ci sarà Juventus-Inter, e Ronaldo è uno dei più grandi protagonisti della storia. Tornato a Milano per incontrare Massimo Moratti e presente stasera a San Siro per vedere Inter-Sampdoria, Ronaldo è tornato a parlare della diatriba tra Juve e Inter. Queste le parole del Fenomeno: “In quel periodo non potevo immaginare che c’era chi aveva il controllo illegale delle partite e dei risultati – ha commentato Ronaldo, intervistato dalla Rai – Non si poteva immaginare che un piccolo gruppo di persone poteva controllare in maniera così importante il calcio italiano. Poi è stato scoperto e in una maniera o in un’altra mi ha dato soddisfazione, è come se avessimo vinto quegli scudetti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy