IL MISTER – Allegri: “Complimenti al Bologna, ma anche noi bene. Lunedì tifo Milan? Ovvio!”

IL MISTER – Allegri: “Complimenti al Bologna, ma anche noi bene. Lunedì tifo Milan? Ovvio!”

Max Allegri ha parlato ai microfoni di Premium Sport al termine di Bologna-Juventus

allegri

BOLOGNA – Al termine di Bologna-Juventus Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “La squadra è partita molto bene creando situazioni favorevoli, bisogna dare i meriti al Bologna perché non ci ha quasi mai dato spazio. Le poche situazioni che ci hanno concesso siamo stati imprecisi per pochissimo, dispiace non aver vinto ma dopo la striscia di 15 vittorie ci può stare, nel calcio non si può vincere sempre. Nessun tiro in porta? Meriti del Bologna, ma anche noi siamo stati lenti nel girare il pallone. Avevamo bisogno di un episodio ma non siamo riusciti a trovarlo, dopo aver tirato avanti la carretta per tre mesi abbiamo fatto un pareggio, ci può stare anche se preferivamo vincere. Bayern? Bisognerà giocare sui 180 minuti, perciò sarà fondamentale fare due ottime partite sia a Torino che soprattutto a Monaco. Tra le linee Pereyra ha fatto un buon rientro, ma dopo esser stato fuori così tanto gli mancavano le misure, forse ci serviva più spinta dai terzini. Quella di stasera era una partita complicata, abbiamo provato da subito a partire forte ma non siamo riusciti a indirizzarla subito per il verso giusto. Il 4-3-1-2? Non è un esperimento, con Pereyra posso avere un giocatore tra le linee, ho voluto fare una staffetta Pereyra-Cuadrado perché entrambi non avevano 90 minuti nelle gambe. Napoli-Milan? Ovviamente tiferò Milan perché il Napoli è secondo, oggi non abbiamo subito gol ed è molto importante, non siamo riusciti a vincere ma il campionato si deciderà all’ultima giornata. Uscire in Champions? Meglio giocare ogni tre giorni, non siamo abituati a giocare una volta a settimana. Il Bayern è una grandissima squadra, l’addio di Guardiola non cambia nulla, loro sono grandi professionisti e questo non inciderà minimamente sul confronto. Stasera mi è piaciuto l’approccio e la voglia di vincere, ci abbiamo creduto fino al 90′, ma ci sono anche gli avversari e hanno meritato il punto. Mandzukic e Khedira martedì saranno a disposizione, da domani prepareremo la sfida di martedì, cercheremo di recuperare anche Chiellini e Alex Sandro.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy