I RIVALI – L’Inter vuole Kondogbia contro la Juventus. E’ pronto il ricorso: il precedente è Seydou Keita

I RIVALI – L’Inter vuole Kondogbia contro la Juventus. E’ pronto il ricorso: il precedente è Seydou Keita

Kondogbia squalificato per 2 turni. I nerazzurri non accettano tale sanzione e si presenteranno in sede di giudizio con un precedente simile

kondogbia

TORINOE’ successo al Franchi. Negli ultimi minuti, dopo la rimonta viola, Geoffrey Kondogbia ha applaudito l’arbitro Mazzoleni in chiara contestazione per la direzione della partita. Il direttore di gara non ci ha pensato due volte: rosso diretto ed il francese che ha preso la via degli spogliatoi anzitempo. Ma non finisce qui. A metterci il carico è stato Tosel: “Stop di due giornate per condotta irriguardosa nei confronti dell’arbitro al quale, al termine della gara, rivolgeva un plateale, ironico e prolungato applauso“. In poche parole, il francese salterà la Sampdoria e la Juventus! 

IL RICORSO – Il club nerazzurro non accetta tale sanzione e si presenterà in sede di giudizio con un precedente simile al quale aggrapparsi. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, il precedente riguarderebbe un Sampdoria-Roma della stagione 2014-2015: in quel frangente, il capitano della Roma Seydou Keita applaudì l’arbitro con conseguente rosso nei suoi confronti. La differenza tra i due scenari? Il giocatore giallorosse venne sanzionato solamente con una giornata di squalifica più ammonizione con diffida e con 1500 euro di ammenda. L’Inter ci proverà. Vedremo come andrà a finire

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy