Mercato, Pogba non paga Higuain: senza la giusta offerta il francese non si muove

Mercato, Pogba non paga Higuain: senza la giusta offerta il francese non si muove

La Juve ha già studiato un piano alternativo per rientrare della spesa per pagare la clausola del Pipita qualora lo United non assecondasse le pretese dei bianconeri

TORINO – Con i soldi di Pogba si paga la clausola di Higuain? Non necessariamente, la Juve non vuole far sconti per il francese e ha già pronto il piano b. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio i bianconeri non vogliono fare sconti per Pogba e hanno detto no all’offerta da 110 milioni più 10 di bonus presentata dal Manchester United. La Juve non molla la presa su Pogba, e allora come faranno i bianconeri a pagare la clausola di Higuain? I sacrificati saranno altri, ovvero Zaza, Pereyra e Lemina. Per l’attaccante lucano c’è l’offerta da 25 milioni del Wolfsburg, anche se l’ex Sassuolo non è convinto, mentre l’ex Marsiglia è molto vicino al Leicester. Per quanto riguarda Pereyra c’è l’interessamento di diversi club inglesi, anche se al momento non è stata recapitata alcuna offerta ufficiale alla Juve. La Juve prova l’ennesimo colpo clamoroso, mettere Higuain al fianco di Pogba. Intanto c’è lo scippo all’Inter: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy