Marotta: “Thiago Silva eccezionale, come Pirlo. Matuidi no, Witsel già a gennaio.” E scarica Lichtsteiner

Marotta: “Thiago Silva eccezionale, come Pirlo. Matuidi no, Witsel già a gennaio.” E scarica Lichtsteiner

L’Amministratore Delegato della Juventus ha parlato anche di Domenico Berardi

TORINO – Intervenuto nel corso di Zona 11 PM ai microfoni di Rai Sport, l’Amministratore Delegato della Juve Beppe Marotta ha parlato di diversi nomi in orbita Juve: “Berardi? Non nascondo che noi abbiamo fatto delle grandi valutazioni. E’ un talento importante per il Sassuolo e in prospettiva per la Nazionale ma, se il giocatore ha espresso ed esprimerà la volontà di non voler vestire la maglia della Juve, noi non possiamo forzare la situazione”.

CENTROCAMPO: “Su Matuidi c’è il veto del Paris Saint Germain, che non vuole venderlo. Witsel è un giocatore che si libera a parametro zero a giugno e, se da parte dello Zenit ci sarà la volontà di aprire una trattativa a gennaio, anticiperemmo a gennaio un obiettivo concreto per la prossima estate”.

THIAGO SILVA: “E’ un giocatore eccezionale, non so quale sia la volontà del PSG per il futuro. Mi ricorda l’opportunità che si creò in passato per Pirlo, dato per finito ma che si rivelò un grande affare a costo zero per noi”.

LICHTSTEINER: “E’ un giocatore in scadenza che merita tutta la nostra stima. E’ un grande professionista, ma a calcio si gioca in undici e alla Juve bisogna accettare il fatto che ci siano delle scelte. Speriamo che lui voglia capirlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy