L’agente di Cuadrado di nuovo a Londra per convincere Conte

L’agente di Cuadrado di nuovo a Londra per convincere Conte

Il Chelsea dice no al prestito secco, seppur oneroso. La Juve non ha intenzione di inserire né il diritto né l’obbligo di riscatto

TORINO – Si è bloccata la trattativa che può riportate Juan Cuadrado alla Juventus, al momento il Chelsea dice no alla proposta di prestito secco, seppur oneroso. Per quanto motivo – riporta il Corriere dello Sport – Alessandro Lucci, agente di Cuadrado, volerà nuovamente a Londra per cercare di convincere il Chelsea ad accettare i 3,5 milioni di euro che la Juve offre per il prestito secco del colombiano. I bianconeri sono pronti anche ad alzare la proposta del prestito, raggiungendo i 4 milioni, ma non vogliono l’obbligo di riscatto, richiesto invece dal Chelsea che vuole liberarsi definitivamente di Cuadrado. Intanto si sblocca Matuidi: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy