Isco dice no alla Juve: si lavora al rinnovo con il Real

Isco dice no alla Juve: si lavora al rinnovo con il Real

Nonostante le continue panchine di inizio stagione, il centrocampista spagnolo vuole proseguire la sua avventura con le merengues

TORINO – Le continue panchine di queste prime partite stagionali sembravano poter spingere Isco lontano da Madrid, invece lo spagnolo vuole prolungare il contratto. Respinto dunque l’assalto della Juve, che di fatto non è neanche partito vista la ferma volontà di Isco, deciso a giocarsi le sue carte al Madrid nonostante l’irruzione prepotente di Marco Asensio, nuovo gioiello della cantera madrilena. Tramite alcuni intermediari – riporta As – la Juve ha fatto un sondaggio con l’entourage di Isco, ricevendo sempre un no come risposta. La volontà dell’ex Malaga è rinnovare il suo contratto con il Real che scade a giugno del 2018, assicurando così il suo futuro in maglia merengues anche per le prossime stagioni. Intanto manca solo l’ufficialità del sesto colpo: CONTINUA A LEGGERE

PrimaAs

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy