Rivaldo omaggia CR7: “Mi tolgo il cappello ,il calcio ha bisogno di giocatori come Cristiano”

Rivaldo omaggia CR7: “Mi tolgo il cappello ,il calcio ha bisogno di giocatori come Cristiano”

L’ex fenomeno brasiliano ha pubblicato una lettera nei confronti del portoghese

di redazionejuvenews

TORINO – La notte magica di martedì sera ha regalato delle emozioni infinite e impareggiabili, per tutti i tifosi juventini che, hanno assistito a uno spettacolo puro da parte dei loro ‘eroi’, riuscendo a ribaltare il 2-0 dell’andata rimediato al Wanda Metropolitan e mandando di fatto a casa l’Atletico. La partita è stata decisa dall’alieno di turno, Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta che lo conferma ancora una volta il Re indiscusso della Champions. Numerosissimi i messaggi di stima recapitati al fenomeno portoghese da parte di tutto il mondo del calcio e non solo, anche atleti di altri sport o artisti dello spettacolo hanno trovato del tempo per spendere due parole nei suoi confronti, come fatto da un altro ex fenomeno assoluto, Rivaldo, che ha pubblicato una lettera per CR7 attraverso il suo account Instagram che, recita così.

” Mi tolgo il cappello per Cristiano. Un giocatore che ha fatto la differenza al Real Madrid e che continua a farla alla Juventus. Come esempio lampante basta vedere la situazione del Real. Il calcio ha bisogno di giocatori come lui, affamato di gol, con personalità, senza paura di nulla e al 100% professionale che si allena ogni giorno per giocare sempre nel suo club o nella Nazionale. Quindi, Cristiano è un esempio per tutti quei giocatori che non hanno ancora vinto nulla e pensano già che non hanno più bisogno di allenarsi e sanno tutto. Mostro del calcio che dio continui e tu ancora di più”. Intanto in casa Juve è pronto un nuovo colpo di mercato.>>> CONTINUA A LEGGERE 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy