Juve nel segno di Dybala e Ronaldo

Juve nel segno di Dybala e Ronaldo

Si è appena conclusa la gara tra Juventus e Cagliari con il risultato di 3-1 per la Vecchia Signora

di redazionejuvenews

TORINO – Come da copione, i bianconeri vincono anche l’undicesima giornata di Serie A, soffrendo anche ma alla fine il dominio della squadra di Allegri è prevalso sul match. Gara sbloccata dopo appena 44 secondi da Dybala e ripresa alla mezz’ora circa dai sardi. Immediata la reazione dei bianconeri che controsorpassano grazie ad un autorete, quella che ha deciso l’incontro.

 

PRIMO TEMPO – La prima frazione di gara ricca è stata di emozioni, iniziate già dopo appena 44” grazie alla rete messa a segno da Paulo Dybala, su un pallone messo a centro aerea da Rodrigo Bentancur, spedito alle spalle del portiere in scivolata. Al nono minuto arriva la reazione del Cagliari con una bella girata di Pavoletti all’interno dell’area piccola che viene respinta miracolosamente da Szczesny. Al 35’ arriva il pareggio, grazie ad un tiro rasoterra di Joao Pedro, che si è andata ad infilare all’angolino alla destra dell’estremo difensore bianconero. Non dura neanche 2 minuti peò la gioia degli ospiti, che si vedono superare da un autorete di Ceppitelli al 37’ minuto di gioco, dopo una bell’iniziativa di Douglas Costa. Il primo tempo si conclude con la squadra di Allegri che recrimina per un rigore, visto al VAR ( 3 episodi nei primi 45’), ma ritenuto involontario dal direttore di gara. Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 2-1 in favore della Vecchia Signora.

 

 

SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione di gara ordinaria amministrazione della Juve che, gestisce tranquillamente il risultato senza concedere nulla o quasi agli avversari. CR7 al 54’ con un tiro dalla distanza ben respinto da Cragno e da Bentancur al 82’ che da posizione ravvicinata spara addosso all’estremo difensore sardo. Al 85’ enorme opportunità per il Cagliari che prima con Srna poi con Joao Pedro non riescono a spedire alle spalle del polacco da appena 8/9 metri dalla porta. Un minuto più tardi arriva il terzo gol dei bianconeri con una bellissima azione di Ronaldo che, si invola versa la porta per poi servire Cuadrado che liberissimo non può sbagliare.  La gara termina sul risultato di 3-1 in favore della Vecchia Signora che si riporta a più 6 su Napoli e Inter. Intanto in casa Juve si pensa al prossimo colpo di mercato.>>> CONTINUA A LEGGERE 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy