Il West Ham indaga su un festino, diversi giocatori coinvolti

Il West Ham indaga su un festino, diversi giocatori coinvolti

Il club londinese sta valutando se prendere provvedimenti nei confronti di alcuni calciatori, tra cui ci sono sicuramente Carroll e Randolph

TORINO – Secondo quanto riporta il Sun, alcuni giocatori del West Ham avrebbero passato una serata in allegria dopo la sconfitta per 3-0 contro il Southampton nel Monday Night. Tutto si è scatenato dopo che l’attaccante degli Hammers Andy Carroll ha postato una frase in cui dichiarava di aver partecipato a un festino. Il Sun ha poi divulgato delle foto in un McDonald’s alle sette di mattina di martedì, nelle quali si vedeva chiaramente Carroll in uno stato di ubriachezza. Un altro giocatore sicuramente presente era il portiere Randolph. La società londinese sta indagando, e nei prossimi giorni sicuramente si saprà di più, e soprattutto scopriremo i provvedimenti che il club deciderà di prendere. Il giocatore che ha la situazione chiaramente più compromessa è comunque Carroll, che al momento è anche fuori per un infortunio al ginocchio. L’attaccante ha anche risposto ai fan su Twitter, dichiarando di essere ubriaco. Gli altri giocatori coinvolti sarebbero Payet e Noble, ma il numero potrebbe salire fino a sedici secondo il Sun. Intanto Zaza è al centro delle critiche – CONTINUA A LEGGERE

Zaza dopo il festino

Foto del Sun

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy