40 anni di “Fenomeno”: ma la data di nascita è un caso

40 anni di “Fenomeno”: ma la data di nascita è un caso

Per l’anagrafe brasiliana è nato il 22 settembre, ma nel libro di Jorge Caldeira sulla vita di Ronaldo si parla del 18 settembre

TORINO – Tanti auguri al “Fenomeno”. Oggi Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo, compie 40 anni e il mondo del calcio sta inondando di auguri il brasiliano. Ma c’è qualcosa di poco chiaro nella data di nascita di Ronaldo, perché ci sono due versioni diverse riguardo al primo giorno di vita del Fenomeno. Secondo i registri di Cascadura, Ronaldo è nato il 22 settembre del 1976, quattro giorni dopo il 18, giorno che viene citate da Jorge Caldeira nel libro ‘Ronaldo: glória e drama no futebol globalizado‘. Perché questa differenza? Il padre del Fenomeno non riuscì a registrare subito all’anagrafe il figlio e per evitare di pagare una multa dichiarò che Ronaldo era nato il 22 settembre. Poco importa, tanti auguri Fenomeno. Le pagelle di Juve-Cagliari: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy