• ultim'ora

Juventus-Barcellona – La moviola del match: la maledizione del VAR

Ecco la moviola della super sfida di Champions League all’Allianz Stadium tra i bianconeri e i blaugrana, valevole per la seconda giornata del girone G

di redazionejuvenews
Demiral contro Messi in Champions

la Juventus

 

Juventus-Barcellona – La moviola del match: la maledizione del VAR

 

TORINO – Si conclude la seconda giornata del girone G di Champions League per la Juventus: i bianconeri perdono 2-0 in casa contro il Barcellona dopo 90 minuti che hanno dell’assurdo, soprattutto a causa del VAR, una vera maledizione per la Vecchia Signora.

Il primo tempo inizia con il gol degli ospiti al 14′ minuto di gioco, a cui risponde dopo 60” Alvaro Morata su assist di Juan Cuadrado: l’attaccante spagnolo, però, è in posizione di off-side e il VAR conferma la decisione dell’arbitro di annullare il gol. Al 29′ stessa identica azione: assist del colombiano e rete del numero 9, anche questa volta annullata per un fuorigioco. Allo scadere della prima frazione di gioco, poi, il primo cartellino giallo della gara preso da Dejan Kulusevski per un fallo su Jordi Alba.

Nel secondo tempo si ripete, per la stessa volta, la stessa scena: il VAR, infatti, annulla per la terza volta un gol ad Alvaro Morata. Questa volta, però, lo spagnolo sembra essere oltre la linea di pochissimi centimetri. Al 60′, poi, arriva anche il primo giallo per il Barcellona: ammonito Sergi Roberto per un fallo su Federico Chiesa. Al 70′ e al 74′ altri due gialli per la Juventus: il primo preso da Merih Demiral per fallo su Messi e il secondo da Cuadrado per una simulazione nell’area ospite. Dopo pochi minuti ancora un’ammonizione per i bianconeri, questa volta ai danni di Adrien Rabiot per un altro fallo sul 10 blaugrana. All’85’ minuto, poi, l’ennesimo cartellino per la Vecchia Signora: Demiral entra in ritardo su Pjanic e si prende il secondo giallo e l’espulsione. Passano solo 4 minuti e arriva l’episodio che chiude la partita: Federico Bernardeschi entra male su Ansu Fati nell’area bianconera, causando il calcio di rigore trasformato da Messi per il 2-0 finale. Da rivedere la posizione in cui inizia l’azione del fallo, forse poco fuori dalla linea dei 16 metri. La Juventus perde la super sfida di Champions League con il Barcellona: la maledizione del VAR ha colpito la Vecchia Signora. Ma attenzione perché, proprio in queste ultimissime ore, sta circolando anche una notizia a sorpresa per il mercato bianconero. Un regista per Pirlo, Paratici si muove: spunta un’idea totalmente nuova! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Juve-Barcellona
Juve-Barcellona

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy