Juve, parla Bendtner: “Il primo giorno trovai dodici giocatori a fumare in bagno. Su Buffon e Pirlo…”

Le parole dell’ex attaccante bianconero

di redazionejuvenews
Bendtner con la maglia della Juve

TORINO – Ai microfoni di BB5, l’ex attaccante della Juventus Nicklas Bendtner ha svelato un retroscena riguardante la sua esperienza bianconera: “Era il mio primo giorno e non riuscivo a trovare i miei compagni. Poi ho visto dieci/dodici giocatori nei bagni che chiacchieravano, prendevano un caffè, fumavano…Questo episodio mi fece pensare che sarebbe stata una bella avventura. Buffon e Pirlo? Se guardo alla loro carriera e ai professionisti che sono, è stato qualcosa che mi ha aperto gli occhi. L’etica professionale che dimostravano in campo e il senso di cameratismo che c’era negli spogliatoi era incredibile, quindi nessuno si poneva il problema del fumo”. Ma attenzione perché in queste ore è arrivata anche una clamorosa novità di mercato in casa bianconera. Ben 30 milioni per il prossimo colpo: via libera da Agnelli! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy