JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Vieri: “La rosa della Juve resta la migliore. Pirlo fortunato ad essere alla Juve, sanno programmare”

Vieri e Del Piero

L'ex giocatore ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus ha iniziato il nuovo anno nel migliore dei modi, vincendo tutte le partite disputate fino a questo momento tranne quella contro l'Inter a San Siro, persa malamente per 2-0 in quella che è stata la partita che ha visto la peggiore prestazione bianconera da inizio anno. La Juventus ha poi ripreso la sua marcia, e questo pomeriggio a Marassi vorrà continuare a vincere per non perdere punti rispetto alle prime della classe.

Del momento della Juventus e del tecnico bianconero Andrea Pirlo ha parlato intervistato dai microfoni de Il Corriere della Sera Bobo Vieri, che ha detto la sua sul momento bianconero e sul nuovo tecnico della Juventus: "La Juve resta la più forte. Pirlo, ha una grande fortuna ad essere bianconero. Sento parlare di crisi, di centrocampo debole e altro. La verità è che spesso si giudica a vanvera, come se si fosse al bar. Detto questo, la rosa della Juve resta la più forte: non vinci per caso 3-0 a Barcellona per intenderci. Insomma, parlando di Juve a me piace evidenziare come stiano rinnovando la squadra senza perdere in competitività. Per Pirlo ci vuole tempo. Anche se in Italia non c’è pazienza. Per sua fortuna è alla Juve, dove sanno aspettare, programmare, investire".

Battuta finale sull'Inter dell'ex tecnico bianconero Antonio Conte, rivale della Juventus insieme al Milan per lo Scudetto, e al secondo posto in classifica con cinque punti di vantaggio sui bianconeri di Torino: "Ha tutto per vincere il campionato. Manca forse ancora un vice Lukaku, la squadra è però fortissima. Si dice che Conte diventi letale quando ha una settimana per preparare la partita? Banalità. Conte è un grande allenatore, punto! Uno dei più bravi al mondo."