news

USA, un McKennie “professionale” contro la Giamaica. I problemi sono già alle spalle?

Weston McKennie

Prestazione solida di Weston McKennie contro la Giamaica

redazionejuvenews

Ieri sera la nazionale degli Stati Uniti ha giocato contro la Giamaica in una sfida valida per la qualificazione ai prossimi mondiali del Qatar del 2022 in cui i ragazzi del ct Berhalter hanno vinto 2-0 grazie ad una doppietta personale di Pepi. Nella selezione a stelle e strisce ha fatto ritorno anche il centrocampista della Juventus, Weston McKennie. Lo statunitense è tornato in nazionale dopo il caos che lo aveva travolto nella scorsa sosta per nazionali in cui il commissario tecnico ed i piani alti della federazione calcistica degli Stati Uniti avevano deciso di rispedirlo a Torino.

Le cause che avevano portato la federazione ad allontanare McKennie dalla nazionale non sono ancora chiare nello specifico: la federazione a stelle e strisce si era limitata a comunicare che il giocatore aveva "violato i protocolli anti-coronavirus". Di certo, negli ultimi anni, il giocatore bianconero non ha di certo dimostrato di avere un carattere tranquillo. Una delle tante "bravate" dello statunitense è stata quella del festino illegale in piena pandemia e con il Piemonte in zona rossa lo scorso anno. All'epoca McKennie fu multato pesantemente dalla società e richiamato con toni severissimi in società. Anche quest'anno però McKennie si è dimostrato con un carattere non all'altezza della Juventus soprattutto dopo il caos in nazionale.

Ieri però McKennie ha fatto una buonissima prestazione contro la Giamaica che è stata anche elogiata dal commissario tecnico degli Stati Uniti, Berhalter: "McKennie? Sapeva che molti occhi sarebbero stati puntati su di lui e la parola con cui riassumerei la sua prestazione è "professionale". Ha eseguito una prestazione professionale in questa partita, anche se non era al massimo livello che può produrre, ma era inserito molto bene in campo e penso che abbia fatto una prestazione eccellente. Penso che per McKennie non sia stato facile giocare questa partita e gli vanno riconosciuti i meriti". Che lo statunitense abbia messo finalmente la testa a posto? Nel frattempo, parlando di mercato, attenzione: Gianluca Di Marzio ha dato il grandissimo annuncio in diretta Sky, è fatta! <<<